Modo condizionale e i suoi tempi

Modo condizionale e i suoi tempi

Modo condizionale e i suoi tempi

 

Il condizionale serve per indicare un evento che può accadere solo a condizione che non se ne verifichi prima un altro:

Ti divertiresti, se venissi con noi.

Usato da solo, il condizionale può anche esprimere:

  • un dubbio (Che cosa dovrei fare?)
  • un desiderio (Vorrei mangiare qualcosa)
  • un’opinione personale (Mi sembrerebbe giusto avvertirlo)
  • una richiesta cortese (Mi passeresti quel giornale?)
  • Una supposizione (l’assassino sarebbe un ragazzo che vive in questo quartiere.)

Il condizionale ha due tempi: uno semplice denominato condizionale presente, e uno composto denominato condizionale passato.

 

 

 

ESERCIZIO SUL MODO CONDIZIONALE E I SUOI TEMPI

Seleziona l’opzione corrispondente al tipo di informazione che trasmettono i verbi coniugati al condizionale.

CONTINUA A IMPARARE FAI CLIC SULLE ICONE

 

Podcast di Grammatica Avanzata

PROVE DI ASCOLTO

s

Prove di comprensione di ascolto

PROVE DI LETTURA

.

GRAMMATICA ITALIANA

Grammatica italiana avanzata

FAVOLE IN ITALIANO

Favole in italiano

VIDEO DI GRAMMATICA

Video di grammatica italiana

ajax-loader